Personale

Mobilità dirigenti scolastici, la legge 104/92 è norma imperativa. Nota a Tribunale di Terni, Sez. Lavoro, sent. n.29 del 20 gennaio 2021 di I. Barsanti Mauceri.

Una dirigente scolastica che aveva vinto il concorso per Dirigenti Scolastici bandito nel 2011, per effetto di un errato calcolo del punteggio relativo alla valutazione dei propri titoli non è riuscita ad essere assegnata alla propria regione di residenza, ove conviveva con i due anziani genitori, ma è stata assegnata alla Regione Umbria. Da qui una lunga battaglia legale che ha finalmente trovato sfogo ed… Leggi tutto »Mobilità dirigenti scolastici, la legge 104/92 è norma imperativa. Nota a Tribunale di Terni, Sez. Lavoro, sent. n.29 del 20 gennaio 2021 di I. Barsanti Mauceri.

Dovere di vigilanza sull’attività degli alunni. Quali limiti? Nota a Tribunale di Palermo sez. lavoro, sent. 14.12.2020 n.3907 di I. Barsanti Mauceri

DOVERE DI VIGILANZA E CONTROLLO DEL DOCENTE SULL’ATTIVITA’ DEGLI ALUNNI – LIMITI –LIBERTA’ DI INSEGNAMENTO – DIRITTO DI CRITICA – ILLECITO DISCIPLINARE – NON SUSSITE Tribunale di Palermo sez. lavoro, sent. 14 dicembre 2020 n.3907 Lo scorso anno in un’istituzione scolastica di Palermo, è balzato all’onore delle cronache, anche nazionali, il caso della docente di una seconda classe di una scuola superiore che a seguito… Leggi tutto »Dovere di vigilanza sull’attività degli alunni. Quali limiti? Nota a Tribunale di Palermo sez. lavoro, sent. 14.12.2020 n.3907 di I. Barsanti Mauceri

Le conseguenze del falso innocuo e l’attività conformativa della P.A. alla sentenza penale di condanna. Commento a Tribunale di Catania sez. lavoro, sent. 4160 del 17.11.2020 di Nicola Zampieri.

DICHIARAZIONE MENDACE – FALSO INNOCUO – CONSEGUENZE – ATTIVITA’ DELLA P.A. CONFORME ALLA SENTENZA PENALE DI CONDANNA – SENTENZA DI ASSOLUZIONE IN APPELLO PERCHE’ IL FATTO NON SUSSISTE – CONSEGUENZE. Nota a Tribunale di Catania sez. lavoro, sent. 4160 del 17.11.2020, est. dott.ssa P. Mirenda Il Tribunale di Catania torna ad occuparsi della fattispecie del c.d. falso innocuo, in tema di dichiarazioni rese dai candidati… Leggi tutto »Le conseguenze del falso innocuo e l’attività conformativa della P.A. alla sentenza penale di condanna. Commento a Tribunale di Catania sez. lavoro, sent. 4160 del 17.11.2020 di Nicola Zampieri.

La valutabilità del servizio prestato presso la scuola paritaria rimessa alla Corte Costituzionale. Commento a Corte d’Appello di Roma, sez. lavoro, ord. 09.11.2020 di Gianluigi Giannuzzi Cardone.

SERVIZI DI INSEGNAMENTO PRESTATI PRESSO LA SCUOLA PARITARIA. VALUTABILITA’ AI FINI DELLA MOBILITA’ E RICOSTRUZIONE CARRIERA. COMPATIBILITA’ DELL’ART.485 D.LGS. N. 297/1994 CON L’ART.3 COST.. Corte d’Appello di Roma, sez. lavoro, ordinanza 9.11.2020, Est. Panariello Il tema del riconoscimento del servizio preruolo maturato nelle scuole paritarie ha assunto negli ultimi anni una particolare rilevanza in quanto, a seconda della soluzione che sia adotta, vengono a determinarsi… Leggi tutto »La valutabilità del servizio prestato presso la scuola paritaria rimessa alla Corte Costituzionale. Commento a Corte d’Appello di Roma, sez. lavoro, ord. 09.11.2020 di Gianluigi Giannuzzi Cardone.

Sul quantum del riconoscimento del servizio al dipendente a termine. Commento a Trib. Pistoia, sez. lavoro, sent. 3.10.2019 n.472 di Matteo Lazzerini

IL DOCENTE DELLA SCUOLA A TEMPO DETERMINATO HA DIRITTO AL COMPUTO DELL’ANZIANITÀ NEGLI STESSI TERMINI DEL DOCENTE DI RUOLO. AI FINI DEL CALCOLO DELLE  DIFFERENZE RETRIBUTIVE DEVE CONSIDERARSI ANNO DI SERVIZIO QUELLO PARI A 180 GIORNI OPPURE IL SERVIZIO PRESTATO ININTERROTTAMENTE DAL 1° FEBBRAIO FINO AL TERMINE DELLE OPERAZIONI DI SCRUTINIO FINALE. Dipendente a tempo determinato – Docente – Diritto ad un trattamento non deteriore… Leggi tutto »Sul quantum del riconoscimento del servizio al dipendente a termine. Commento a Trib. Pistoia, sez. lavoro, sent. 3.10.2019 n.472 di Matteo Lazzerini

Riconoscimento integrale del servizio reso nella scuola dell’infanzia a seguito di passaggio nella scuola secondaria. Commento a Cass. n.4877 del 24.02.2020 di Salvatore Girimonte

PASSAGGIO DI RUOLO – RICOSTRUZIONE DI CARRIERA – RICONOSCIMENTO SERVIZIO PRESTATO NELLA SCUOLA MATERNA Nota a Cass. civ. Sez. lavoro, Ord. (ud. 12-11-2019) 24-02-2020, n. 4877 IL CASO: La docente O.M., già insegnante in ruolo di scuola materna (melius dell’infanzia), diventa docente di scuola secondaria e chiede il riconoscimento di tutti i servizi di ruolo e non di ruolo prestati anteriormente alla nomina nel nuovo… Leggi tutto »Riconoscimento integrale del servizio reso nella scuola dell’infanzia a seguito di passaggio nella scuola secondaria. Commento a Cass. n.4877 del 24.02.2020 di Salvatore Girimonte

Tardiva immissione in ruolo e risarcimento del danno. Commento a Cass. Sez. Lavoro, Ord. 19 dicembre 2019 – 4 agosto 2020, n. 16665 di Raffaele Boianelli

Corte di Cassazione, Sez. Lavoro, Ordinanza 19 dicembre 2019 – 4 agosto 2020, n. 16665. La tardiva immissione in ruolo del docente a seguito di concorso pubblico è diretta causa di un risarcimento danni da responsabilità contrattuale ex art. 1218 c.c. Con la presente pronuncia la Cassazione torna a pronunciarsi in merito alle conseguenze dirette causate da ritardo nell’assunzione di un pubblico dipendente. Su tale… Leggi tutto »Tardiva immissione in ruolo e risarcimento del danno. Commento a Cass. Sez. Lavoro, Ord. 19 dicembre 2019 – 4 agosto 2020, n. 16665 di Raffaele Boianelli

Profili di illegittimità costituzionale dell’art. 399, comma 3, D. Lgs. n. 297/1994 (Vincolo quinquennale per i neo assunti) di Francesco Orecchioni.

Com’è noto, col d.l. n.126/2019 è stato modificato l’art. 399 del D.Lgs. n. 297/1994 “Accesso ai ruoli”,  il cui comma 3 attualmente recita: “A decorrere dalle immissioni in ruolo disposte per l’anno scolastico 2020/2021, i docenti a qualunque titolo destinatari di nomina a tempo indeterminato possono chiedere il trasferimento, l’assegnazione provvisoria o l’utilizzazione in altra istituzione scolastica ovvero ricoprire incarichi di insegnamento a tempo determinato… Leggi tutto »Profili di illegittimità costituzionale dell’art. 399, comma 3, D. Lgs. n. 297/1994 (Vincolo quinquennale per i neo assunti) di Francesco Orecchioni.

Sul diritto all’inserimento in Gae per gli abilitati con laurea in Scienze della Formazione Primaria vecchio ordinamento. Nota a commento di Tribunale di Pistoia dell’Avv. Nicola Da Settimo Passetti.

LAUREA IN SCIENZE FORMAZIONE PRIMARIA. ISCRIZIONE AL SECONDO ANNO NELL’ANNO ACCADEMICO 2008/2009. DIRITTO ALL’INSERIMENTO IN GAE. SUSSISTE. LAUREA IN SCIENZE FORMAZIONE PRIMARIA VECCHIO ORDINAMENTO. ABILITAZIONE CONSEGUITA DOPO FREQUENZA NEGLI ANNI ACCADEMICI 2008/09, 2009/10, 2010/11. DIRITTO ALL’INSERIMENTO IN GAE. SUSSISTE. Nota a Tribunale Pistoia RGL 1053/18, Sentenza n. 111 del 16/06/2020. Estensore Dott. F. Barracca. La sentenza in commento conferma l’orientamento prevalente della giurisprudenza di merito,… Leggi tutto »Sul diritto all’inserimento in Gae per gli abilitati con laurea in Scienze della Formazione Primaria vecchio ordinamento. Nota a commento di Tribunale di Pistoia dell’Avv. Nicola Da Settimo Passetti.

Sul diritto a partecipare alle operazioni di mobilità per i docenti assunti sui posti di “quota 100”. Commento a ordinanza Tribunale di Siracusa dell’avv. S. Spataro.

DIRITTO A PARTECIPARE ALLE OPERAZIONI DI MOBILITÀ PER I DOCENTI ASSUNTI SUI POSTI DI QUOTA 100 A MAGGIO 2020 CON DATAZIONE GIURIDICA ALL’1/9/2019 ED ECONOMICA AL 1/9/2020 EX ART.2 co.5 O.M. 182/2020 – TRIBUNALE CIVILE DI SIRACUSA SEZIONE LAVORO– M.D. contro Ministero Istruzione – Ord. 21.8.2020 Est. dott. L. Gurrieri. Il tema della possibilità di movimentarsi dei docenti assunti sui posti di quota 100 ha… Leggi tutto »Sul diritto a partecipare alle operazioni di mobilità per i docenti assunti sui posti di “quota 100”. Commento a ordinanza Tribunale di Siracusa dell’avv. S. Spataro.