Titoli di studio

Il riconoscimento del titolo conseguito all’estero: caratteristiche e funzioni dei procedimenti amministrativi. A. C. Vimborsati

Relazione al convegno Sidels del 13 luglio 2021 La questioni relative al riconoscimento dei titoli conseguiti all’estero costituiscono un’occasione di confronto su una complicata e quanto mai attuale tematica giurisprudenziale che impone di illustrare non solo o quanto meno non esclusivamente le fattispecie decise dalla giurisprudenza in relazione alle azioni proposte in rapporto alla tipologia di titolo conseguito e della correlata procedura di riconoscimento azionata,… Leggi tutto »Il riconoscimento del titolo conseguito all’estero: caratteristiche e funzioni dei procedimenti amministrativi. A. C. Vimborsati

Limiti e contenuti del procedimento amministrativo di riconoscimento del titolo estero – nota a Cons. Stato, sez. VI, sent. 4397 del 9.06.2021 di A. C. Vimborsati.

Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza n.4397 del 9.06.2021 Nella sentenza in commento, in sede di ottemperanza al giudicato della sentenza dello stesso Supremo Consesso Amministrativo con la quale era stato già accolto il ricorso proposto avverso la sentenza del Tar Lazio che aveva rigettato il ricorso proposto per l’impugnativa del diniego dell’istanza di riconoscimento del titolo conseguito all’estero, e segnatamente in Romania, il Consiglio… Leggi tutto »Limiti e contenuti del procedimento amministrativo di riconoscimento del titolo estero – nota a Cons. Stato, sez. VI, sent. 4397 del 9.06.2021 di A. C. Vimborsati.

Riconoscimento dei titoli conseguiti all’estero: pluralità, tipologia e funzione dei procedimenti – Riflessioni a seguito della sentenza Tar Lazio-Roma, n.4024 del 6.04.2021 di A. C. Vimborsati

Note a commento di Tar Lazio-Roma, III bis. sent. n.4024 del 6.04.2021 di Anna Chiara Vimborsati. La pronuncia in commento più che per gli effetti del suo dispositivo risulta di particolare interesse per il fatto che il Collegio amministrativo, dando atto di confermare un orientamento già espresso in altre simili e recentissime pronunce, elabora una sistematica ricognizione dei differenti procedimenti amministrativi previsti dall’ordinamento giuridico italiano,… Leggi tutto »Riconoscimento dei titoli conseguiti all’estero: pluralità, tipologia e funzione dei procedimenti – Riflessioni a seguito della sentenza Tar Lazio-Roma, n.4024 del 6.04.2021 di A. C. Vimborsati

Sul valore della laurea triennale per l’accesso alla dirigenza pubblica. Commento a Cassazione Sez. Lavoro ord. n.19617 del 18/09/2020 di Davide Bloise.

Nota a Cassazione Civile Sezione Lavoro ordinanza n. 19617/2020 del 18/09/2020 In data 18 settembre 2020 la Cassazione Civile Sezione Lavoro ha emesso l’ordinanza n. 19617/2020, la quale ha confermato le statuizioni dei Giudici di merito – Tribunale di Viterbo e Corte d’Appello di Roma – in relazione al titolo di studio richiesto per l’accesso alla Dirigenza nel Pubblico Impiego. Nello specifico, la causa verteva… Leggi tutto »Sul valore della laurea triennale per l’accesso alla dirigenza pubblica. Commento a Cassazione Sez. Lavoro ord. n.19617 del 18/09/2020 di Davide Bloise.

L’interpretazione dei principi del diritto comunitario come vincolo conformativo dell’attività discrezionale della pubblica amministrazione. Commento a Cons. Stato sez. VI sent. nn. 6073/2020 e 6119/2020 del 12 ottobre 2020 di Anna Chiara Vimborsati

TITOLI DI STUDIO ABILITANTI CONSEGUITI ALL’ESTERO – PROCEDIMENTO DI RICONOSCIMENTO Commento alle Sentenze Cons. Stato sez. VI nn. 6073/2020 e 6119/2020 del 12 ottobre 2020. L’interpretazione dei principi del diritto comunitario come vincolo conformativo dell’attività discrezionale della pubblica amministrazione Le sentenze in commento segnano una decisiva svolta sulla posizione assunta dal Supremo Consesso Amministrativo in mero al contenzioso originato dal rigetto da parte del Ministero… Leggi tutto »L’interpretazione dei principi del diritto comunitario come vincolo conformativo dell’attività discrezionale della pubblica amministrazione. Commento a Cons. Stato sez. VI sent. nn. 6073/2020 e 6119/2020 del 12 ottobre 2020 di Anna Chiara Vimborsati

Sul diritto all’inserimento in Gae per gli abilitati con laurea in Scienze della Formazione Primaria vecchio ordinamento. Nota a commento di Tribunale di Pistoia dell’Avv. Nicola Da Settimo Passetti.

LAUREA IN SCIENZE FORMAZIONE PRIMARIA. ISCRIZIONE AL SECONDO ANNO NELL’ANNO ACCADEMICO 2008/2009. DIRITTO ALL’INSERIMENTO IN GAE. SUSSISTE. LAUREA IN SCIENZE FORMAZIONE PRIMARIA VECCHIO ORDINAMENTO. ABILITAZIONE CONSEGUITA DOPO FREQUENZA NEGLI ANNI ACCADEMICI 2008/09, 2009/10, 2010/11. DIRITTO ALL’INSERIMENTO IN GAE. SUSSISTE. Nota a Tribunale Pistoia RGL 1053/18, Sentenza n. 111 del 16/06/2020. Estensore Dott. F. Barracca. La sentenza in commento conferma l’orientamento prevalente della giurisprudenza di merito,… Leggi tutto »Sul diritto all’inserimento in Gae per gli abilitati con laurea in Scienze della Formazione Primaria vecchio ordinamento. Nota a commento di Tribunale di Pistoia dell’Avv. Nicola Da Settimo Passetti.